Ristrutturazione casa: quando conviene e quando è meglio comprare

La casa è sicuramente il luogo dove ogni persona abita ma è anche il luogo dove ci sentiamo maggiormente protetti e a nostro agio insieme ai nostri familiari. Oltre a questo, la casa è un bene molto importante poiché si tratta di un investimento per il proprio futuro ed è per questo fondamentale prestare tutte le necessarie accortezze affidandosi a esperti qualificati. La ristrutturazione della casa, di appartamenti o rustici conviene? È preferibile all’acquisto di un nuovo immobile?
Questa è una delle incognite che di frequente si pongono coloro che stanno progettando la propria abitazione e quindi il proprio futuro. Le motivazioni per cui scegliere di ristrutturare casa sono molte e meritano di essere prese in considerazione nel progetto della propria abitazione futura.

Perché ristrutturare la propria abitazione?

La ristrutturazione della casa è una possibilità da considerare sia nel caso in cui si voglia modificare la casa che già si abita, sia nel momento in cui ci si trova di fronte alla scelta di acquistare un nuovo immobile o ristrutturarne uno che già si possiede, come un appartamento o un rustico.

I principali motivi per cui la ristrutturazione conviene sono:

Sul piano economico è più vantaggioso ristrutturare che acquistare una nuova casa.

Intraprendere lavori di ristrutturazione di un immobile che già si possiede è, nella maggior parte dei casi, meno costoso di comprare un’abitazione nuova. Gli interventi svolti in una casa in fase di ristrutturazione, inoltre, possono permettere di abbassarne l’impatto ambientale e quindi i consumi e le spese per il proprietario.

Aumento del valore dell’immobile dopo la ristrutturazione.

La ristrutturazione della casa fa salire notevolmente il valore dell’immobile, anche fino al 19%, arrivando anche a superare quello di un’abitazione nuova. È importante tenere presente che, se l’intervento di ristrutturazione rientra tra le operazioni di riqualificazione energetica, si potrà usufruire dei vantaggi relativi alle detrazioni fiscali e a un risparmio nei consumi.

 

Completa personalizzazione dell’immobile.

La ristrutturazione, a differenza dell’acquisto, ti permette una completa libertà nella personalizzazione di ogni particolare per poterlo adattare ai tuoi gusti e alle tue esigenze e creare, così, la casa dei tuoi sogni.

Detrazioni fiscali per la ristrutturazione edile.

Il bonus ristrutturazione 2019 riguarda una proroga e un’estensione della detrazione fiscale pari al 50% Irpef per le spese di restauro, manutenzione e messa in sicurezza fino al 31/12/2019.

Ristrutturazione casa e novità Ecobonus 2019

Ristrutturare casa conviene e farlo rendendola maggiormente green conviene ancora di più!

Attualmente le detrazioni fiscali relative all’Ecobonus per la riqualificazione energetica degli immobili è pari al 65% e riguarda alcuni specifici interventi, come l’installazione di pannelli per l’acqua calda alimentati ad energia solare, gli impianti di climatizzazione, l’isolamento delle pareti, la coibentazione dei sottotetti atta a evitare la dispersione termica e l’installazione di infissi che aumentino l’efficienza energetica dell’abitazione.

Dallo scorso anno sono state effettuate delle modifiche su alcune detrazioni:

  • Bonus caldaia: la detrazione varia dallo 0 a 50% e 65% in base al tipo di prestazioni della caldaia.
  • Bonus zanzariere: comprende anche le tende anti-insetto se dotate di una schermature solare pari al 50%.
  • Bonus tende da sole e tende da interni: è prevista una detrazione IRPEF pari al 50%.
  • Bonus finestre e infissi: agevolabile attraverso l’Ecobonus o attraverso il bonus ristrutturazione. In entrambi i casi la detrazione è pari al 50%.

I diversi tipi di Ecobonus:

Bonus ristrutturazioni 2019.

Consiste nella detrazione IRPEF pari al 50% per un massimo di 96.000€ di spesa da dividere in 10 quote annuali di pari importo per chi effettua lavori di restauro e risanamento conservativo o di ristrutturazione edilizia.

Bonus mobili 2019.

Agevolazione che spetta solamente a chi ha eseguito interventi di ristrutturazione eseguiti prima dell’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici. La detrazione è pari al 50% fino ad un massimo di 10.000€.

Bonus verde 2019.

Agevolazione che prevede una detrazione fino al 36% per la riqualificazione urbana da parte di privati e condomini per terrazzi, balconi, e giardini e per chi finanzia lavori per il verde pubblico.

L’impresa edile Marchi Silvio si occupa da anni di ristrutturazione di immobili, case, appartamenti e rustici ed è composta da un team di professionisti qualificati e preparati per soddisfare tutte le tue esigenze. Poniamo particolare attenzione al rispetto delle vigenti norme di sicurezza e delle più avanzate tecnologie per il risparmio energetico nella ristrutturazione casa.

Contattaci per un preventivo o vieni a trovarci!

Lascia un commento